www.asyabahis.org www.dumanbet.live pinbahiscasino.com www.sekabet.net olabahisgir.com maltcasino.net www.faffbet-giris.com www.asyabahisgo1.com www.dumanbetyenigiris.com pinbahisgo1.com www.sekabet-giris2.com olabahisgo.com www.maltcasino-giris.com faffbet.net www.betforward1.org www.betforward.mobi 1xbet-adres.com 1xbet4iran.com www.romabet1.com yasbet2.net 1xirani.com romabet.top www.3btforward1.com 1xbet https://1xbet-farsi4.com بهترین سایت شرط بندی
mercoledì, Luglio 24, 2024
ComunicaIn
HomePrimo pianoProfessioneLa Medicina è soltanto teoria o soprattutto pratica?

La Medicina è soltanto teoria o soprattutto pratica?

Leggo un articolo di Repubblica in cui si individuerebbe la causa dell’eccesso di ricoveri e conseguente spreco di risorse da parte del Servizio Sanitario Nazionale nella scarsa comunicazione
tra medici del Territorio e Medici Ospedalieri. In particolare, si fa riferimento all’utilizzo deficitario del Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE). Si riconosce che questo strumento presenta delle criticità dal punto di vista della compilazione. Ovviamente, in linea teorica, sarebbe utilissimo e renderebbe la comunicazione fra le varie figure professionali più semplice e completa. L’ultimo responsabile del ricovero di un paziente è sempre stato il Medico della struttura ospedaliera pubblica o privata; infatti il Medico di Medicina Generale non può decidere un ricovero autonomamente e deve necessariamente consultare preventivamente lo Specialista di branca. In base a quali parametri il Medico ospedaliero dispone il ricovero? Esistono diverse fattispecie: ricovero d’urgenza, ordinario, DH.
Il ricovero d’urgenza viene deciso in base ai valori istantanei dei parametri vitali del paziente. Questi li può valutare esclusivamente chi ha in carico il soggetto in quel momento. Il ricovero ordinario avviene per diversi motivi: intervento chirurgico, riacutizzazione di patologia cronica, insorgenza di nuova patologia.
Il Day Hospital (DH) si utilizza quando il paziente deve essere sottoposto ad esami seriali per avviare un percorso diagnostico-terapeutico. In tutti questi casi chi decide ha i mezzi necessari forniti dall’Arte Medica e dalla tecnologia. Altrimenti dovremmo ammettere che si fanno numerosi interventi chirurgici non necessari, che a molti pazienti vengono somministrate cure non necessarie.
Ribadisco: la comunicazione fra Territorio ed Ospedale è fondamentale, ma mi sembra soltanto teoria affermare che l’eccesso di ricoveri sia da imputare in modo così rilevante alla carenza di questo parametro.
Prenderei in considerazione altro: il rapporto posti letto/abitanti, il rapporto personale sanitario/abitanti, l’utilizzo razionale delle risorse.
La Medicina non è soltanto statistica e teoria!
La Medicina è altro!

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -ComunicaIn

I PIÙ LETTI