www.asyabahis.org www.dumanbet.live pinbahiscasino.com www.sekabet.net olabahisgir.com maltcasino.net www.faffbet-giris.com www.asyabahisgo1.com www.dumanbetyenigiris.com pinbahisgo1.com www.sekabet-giris2.com olabahisgo.com www.maltcasino-giris.com faffbet.net www.betforward1.org www.betforward.mobi 1xbet-adres.com 1xbet4iran.com www.romabet1.com yasbet2.net 1xirani.com romabet.top www.3btforward1.com 1xbet https://1xbet-farsi4.com بهترین سایت شرط بندی
mercoledì, Luglio 24, 2024
ComunicaIn
HomeEvidenzaPrimo pianoAbbattimento liste d’attesa, pubblicato il Decreto Legge

Abbattimento liste d’attesa, pubblicato il Decreto Legge

di Bruno Messina

Articolo 1: Piattaforma Nazionale per la Gestione delle Liste di Attesa

Questo articolo istituisce una piattaforma nazionale per monitorare le liste di attesa sanitarie. Gli obiettivi includono la misurazione delle prestazioni, la disponibilità delle agende per sistemi pubblici e privati, la verifica della sospensione delle attività di prenotazione, la modulazione dei tempi di attesa in base alle priorità, la produttività e l’appropriatezza delle prestazioni. AGENAS può attuare audit nelle regioni con inefficienze senza nuovi oneri per la finanza pubblica.

Articolo 2: Organismo di Verifica e Controllo sull’Assistenza Sanitaria

Viene istituito un organismo presso il Ministero della Salute per rafforzare le attività di controllo sull’assistenza sanitaria, vigilare sull’efficienza e appropriatezza dei servizi, e verificare la gestione delle liste di attesa. L’organismo può accedere a vari enti sanitari per analizzare disfunzioni segnalate dai cittadini e applicare misure sanzionatorie o premiali in base ai risultati delle verifiche.

Articolo 3: Disposizioni per l’Implementazione del Sistema di Prenotazione delle Prestazioni Sanitarie

Tutti gli erogatori di servizi sanitari, pubblici e privati, devono aderire a un Centro Unico di Prenotazione (CUP) regionale o infra-regionale. La piena interoperabilità dei CUP è essenziale per la validità degli accordi contrattuali, in conformità con le normative vigenti sulla qualità e sicurezza delle prestazioni sanitarie.

Articolo 4: Norme per il Monitoraggio delle Prestazioni Sanitarie

Questo articolo stabilisce norme per monitorare le prestazioni sanitarie, inclusa la raccolta e l’analisi dei dati delle attività di prenotazione e l’efficienza delle strutture sanitarie. L’obiettivo è migliorare la qualità del servizio e ridurre i tempi di attesa per i pazienti.

Articolo 5: Misure per il Miglioramento della Produttività nel Settore Sanitario

Viene introdotto un piano per migliorare la produttività delle risorse umane e tecnologiche nel settore sanitario, con particolare attenzione alla gestione delle liste di attesa e all’ottimizzazione delle agende delle strutture sanitarie.

Articolo 6: Incentivi per la Riduzione dei Tempi di Attesa

Prevede incentivi per le strutture sanitarie che riescono a ridurre significativamente i tempi di attesa per le prestazioni sanitarie. Gli incentivi possono essere sia finanziari che in termini di riconoscimenti pubblici.

Articolo 7: Imposta Sostitutiva sulle Prestazioni Aggiuntive del Personale Sanitario

Introduce un’imposta sostitutiva del 15% sui compensi per prestazioni aggiuntive del personale sanitario, determinata dai recenti contratti collettivi nazionali di lavoro. Gli oneri derivanti dall’applicazione di questa imposta sono specificati per gli anni 2024-2027.

Articolo 8: Disposizioni Finali e Transitorie

Definisce le disposizioni finali e transitorie per l’attuazione delle misure precedenti, includendo dettagli su come le varie strutture sanitarie devono adeguarsi alle nuove normative e le tempistiche di applicazione.

Bruno Messina
Avvocato, Presidente del Codacons Siracusa, Vice Presidente Codacons Sicilia

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -ComunicaIn

I PIÙ LETTI