www.asyabahis.org www.dumanbet.live pinbahiscasino.com www.sekabet.net olabahisgir.com maltcasino.net www.faffbet-giris.com www.asyabahisgo1.com www.dumanbetyenigiris.com pinbahisgo1.com www.sekabet-giris2.com olabahisgo.com www.maltcasino-giris.com faffbet.net www.betforward1.org www.betforward.mobi 1xbet-adres.com 1xbet4iran.com www.romabet1.com yasbet2.net 1xirani.com romabet.top www.3btforward1.com 1xbet https://1xbet-farsi4.com بهترین سایت شرط بندی
mercoledì, Luglio 24, 2024
ComunicaIn
HomeBreviAsp Agrigento: Educazione alla sessualità e all'affettività

Asp Agrigento: Educazione alla sessualità e all’affettività

L’Unità Educazione e Promozione della Salute aziendale (U.O.E.P.S.A.) dell’ASP di Ragusa, assieme al Consultorio di Chiaramonte, su richiesta delle insegnanti delle quinte classi della Scuola Primaria “Guastella” di Chiaramonte Gulfi, hanno incontrato gli alunni e le alunne sul tema “Educazione all’affettività e alla sessualità nella scuola primaria” alla presenza delle insegnanti, previa autorizzazione dei genitori.
Gli argomenti sono stati trattati in perfetta integrazione tra i due servizi, con gli interventi della dott.ssa Daniela Bocchieri, psicopedagogista e responsabile UOEPSA, della dott.ssa Maria Bonanno, ginecologa e responsabile del Consultorio, della Psicologa del Consultorio, Dott.ssa Barbara Iacono e dell’Assistente Sociale del Consultorio dott.ssa Carmela Firrito.
Gli argomenti trattati, attraverso un linguaggio semplice e chiaro, hanno spaziato dalle trasformazioni psicofisiche della pubertà, alla maturazione dell’affettività e della sessualità, dall’identità di genere alla relazione con l’altro, dalla gravidanza ai metodi anticoncezionali, dai pericoli di internet alla sensibilizzazione dei ragazzi contro molestie o contatti “tossici”, anche da parte di adulti che possono essere adulti di fiducia. Partendo dalle numerose domande poste da tutti i ragazzi, sono state date le risposte richieste con un approccio colloquiale ma chiaro e corretto. Grande la partecipazione e l’interesse di ragazzi e docenti.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -ComunicaIn

I PIÙ LETTI