www.asyabahis.org www.dumanbet.live pinbahiscasino.com www.sekabet.net olabahisgir.com maltcasino.net www.faffbet-giris.com www.asyabahisgo1.com www.dumanbetyenigiris.com pinbahisgo1.com www.sekabet-giris2.com olabahisgo.com www.maltcasino-giris.com faffbet.net www.betforward1.org www.betforward.mobi 1xbet-adres.com 1xbet4iran.com www.romabet1.com yasbet2.net 1xirani.com romabet.top www.3btforward1.com 1xbet https://1xbet-farsi4.com بهترین سایت شرط بندی
mercoledì, Luglio 24, 2024
ComunicaIn
HomeBreviASP Enna, la Prevenzione è soluzione: stand ai Cantieri Culturali alla Zisa

ASP Enna, la Prevenzione è soluzione: stand ai Cantieri Culturali alla Zisa

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna è stata parte attiva dell’evento “La prevenzione è la soluzione”, realizzato presso i Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo e organizzato dall’Assessorato Regionale della Salute per celebrare la “Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro”. Finalità dell’iniziativa è stata la promozione della cultura della salute e della sicurezza sul lavoro, con il diretto coinvolgimento delle attività produttive, della cittadinanza e, soprattutto, degli Istituti Scolastici.
L’Unità Operativa di Educazione e Promozione della Salute dell’ASP di Enna, in uno stand accuratamente allestito, ha proposto ai giovanissimi studenti il gioco educativo “Viaggio alla scoperta della Salute”, costruito dalle psicologhe dell’Unità Operativa, Claudia Giuffrida e Carmen Pulvirenti, come strumento sperimentale per rendere più accessibile e divertente la trasmissione di conoscenze e informazioni cruciali sul benessere e sulla prevenzione della salute. “La scuola è luogo primario della prevenzione, dove la formazione alla salute e alla sicurezza può trovare terreno fertile sul quale radicarsi e diventare patrimonio dell’individuo e della collettività, fin dai primi momenti di socializzazione”, sottolinea la responsabile dell’Unità Operativa, Eleonora Caramanna.
Gli allievi delle Scuole Primarie di Primo Grado hanno potuto vivere un’esperienza centrata sulla cultura della sicurezza sul lavoro, in cui il gioco e la curiosità dei bambini sono stati il principale veicolo di crescita personale e culturale. “Nello stand curato dal team dell’ASP di Enna, i piccoli partecipanti, immersi in un’esperienza coinvolgente e divertente, si sono messi alla prova su tematiche fondamentali dell’Educazione alla Salute, sperimentando la socializzazione, le attitudini sociali e la collaborazione con i pari. Le aree tematiche esplorate sono state quattro: igiene, alimentazione, attività fisica e benessere psicofisico. L’attività educativa proposta, apprezzata dai docenti, dai genitori e dagli allievi che hanno partecipato, sarà oggetto di ulteriori sperimentazioni”.
Al convegno, realizzato all’interno dell’evento, ha relazionato la Dott.ssa Maria Fascetto dell’ASP di Enna, quale referente regionale per la Sicurezza Chimica, con un intervento su “Cambiamenti e innovazione alla luce dei Regolamenti Europei sulla Sicurezza Chimica”.

Nella foto: il Commissario Straordinario, Mario Zappia, con Eleonora Caramanna, Claudia Giuffrida e Carmen Pulvirenti nello stand dell’ASP di Enna.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -ComunicaIn

I PIÙ LETTI