www.asyabahis.org www.dumanbet.live pinbahiscasino.com www.sekabet.net olabahisgir.com maltcasino.net www.faffbet-giris.com www.asyabahisgo1.com www.dumanbetyenigiris.com pinbahisgo1.com www.sekabet-giris2.com olabahisgo.com www.maltcasino-giris.com faffbet.net www.betforward1.org www.betforward.mobi 1xbet-adres.com 1xbet4iran.com www.romabet1.com yasbet2.net 1xirani.com romabet.top www.3btforward1.com 1xbet https://1xbet-farsi4.com بهترین سایت شرط بندی
mercoledì, Luglio 24, 2024
ComunicaIn
HomeBreviPoliclinico Catania: invito ai cittadini a donare sangue

Policlinico Catania: invito ai cittadini a donare sangue

L’inizio della bella stagione coincide con un significativo calo delle donazioni di sangue, indispensabili per il mantenimento della terapia trasfusionale dei pazienti oncologici, talassemici e chirurgici che quindi rischiano di non poter proseguire le cure.
In particolare, in questo periodo si ha maggiore bisogno di sangue di gruppo “0 Rh positivo” e “A positivo”.
In occasione della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue, celebrata il 14 giugno, il Servizio Trasfusionale del Policlinico “Rodolico”, rinnova il proprio appello a donare il sangue e invitando tutti i cittadini e i donatori abituali a recarsi al Centro Raccolta del Servizio Trasfusionale, al primo piano dell’edificio 7 del presidio di via Santa Sofia, aperto tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 7.30 alle 12.00. Per informazioni e chiarimenti è possibile chiamare il numero telefonico 095.7326265.
Si ricorda che i nuovi donatori e coloro che non hanno donato negli ultimi due anni saranno sottoposti al controllo di screening previsto dalla normativa regionale vigente.
La prima donazione è, pertanto, rinviata all’esito favorevole degli esami sierologici per sifilide, HIV, epatite B e C e dell’esame emocromocitometrico.
Prima della donazione è possibile fare una colazione leggera con caffè, the, marmellata, pane o fette biscottate.
Non assumere latte o derivati (crema, yogurt, burro e formaggi).
Ai sensi dell’art. 8 della Legge 219/2005 “I donatori di sangue e di emocomponenti con rapporto di lavoro dipendente, ovvero interessati dalle tipologie contrattuali di cui al decreto legislativo 10 settembre 2003, n. 276, hanno diritto ad astenersi dal lavoro per l’intera giornata in cui effettuano la donazione, conservando la normale retribuzione per l’intera giornata lavorativa”.

 

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -ComunicaIn

I PIÙ LETTI