www.asyabahis.org www.dumanbet.live pinbahiscasino.com www.sekabet.net olabahisgir.com maltcasino.net www.faffbet-giris.com www.asyabahisgo1.com www.dumanbetyenigiris.com pinbahisgo1.com www.sekabet-giris2.com olabahisgo.com www.maltcasino-giris.com faffbet.net www.betforward1.org www.betforward.mobi 1xbet-adres.com 1xbet4iran.com www.romabet1.com yasbet2.net 1xirani.com romabet.top www.3btforward1.com 1xbet https://1xbet-farsi4.com بهترین سایت شرط بندی
sabato, Luglio 20, 2024
ComunicaIn
HomeBreviL’Ospedale Umberto I di Enna presente all’Isokinetic 2024 di Madrid

L’Ospedale Umberto I di Enna presente all’Isokinetic 2024 di Madrid

Il Prof. Arcangelo Russo, il Dott. Gianluca Costa e il Prof. Francesco Pegreffi hanno rappresentato l’ASP di Enna e l’Università Kore all’Isokinetic 2024, rinomato Congresso Internazionale sul Calcio e la Medicina Sportiva, svoltosi a Madrid all’interno dello Stadio Civitas Metropolitano dell’Atletico de Madrid.
I tre professionisti si sono uniti ai 3500 partecipanti nazionali e internazionali (medici, fisioterapisti, preparatori atletici, dirigenti della FIFA e dell’Atletico de Madrid) per condividere la loro esperienza nell’ambito della traumatologia sportiva, della medicina rigenerativa e della riabilitazione.
“A Enna utilizziamo innovative tecniche di ricostruzione del legamento crociato anteriore per il trattamento delle lesioni sportive complesse”, spiega il Prof. Arcangelo Russo, che da anni mantiene stretti rapporti con il rinomato Prof. Pier Paolo Mariani di Roma.
“Il continuo aggiornamento”, continua il Dott. Gianluca Costa “richiede studio e grandi sacrifici che si traducono in ottimi risultati per i nostri pazienti”.
“L’ottima chirurgia deve essere seguita, integrata e consolidata da eccellente riabilitazione associata alle nuove tecnologie e alle procedure di supplementazione e di medicina rigenerativa, così mi hanno insegnato all’Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna” prosegue il Prof. Francesco Pegreffi. “Il risultato ottenuto non è solo merito nostro, ma anche dei colleghi, dei fisioterapisti, degli infermieri e di una Direzione Strategica che dialoga e agisce concretamente per l’ampliamento dei servizi e per la continua crescita della salute sul territorio”.
“Il nostro impegno – sottolineano – dimostra come, integrando la ricerca scientifica alla pratica medica quotidiana e studiando scientificamente i dati clinici, si possa concretamente erogare una forma di assistenza più efficace e più a misura del paziente”.

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -ComunicaIn

I PIÙ LETTI