www.asyabahis.org www.dumanbet.live pinbahiscasino.com www.sekabet.net olabahisgir.com maltcasino.net www.faffbet-giris.com www.asyabahisgo1.com www.dumanbetyenigiris.com pinbahisgo1.com www.sekabet-giris2.com olabahisgo.com www.maltcasino-giris.com faffbet.net www.betforward1.org www.betforward.mobi 1xbet-adres.com 1xbet4iran.com www.romabet1.com yasbet2.net 1xirani.com romabet.top www.3btforward1.com 1xbet https://1xbet-farsi4.com بهترین سایت شرط بندی
lunedì, Luglio 22, 2024
ComunicaIn
HomeBreviL'Asp di Enna potenzia l'attività specialistica ambulatoriale

L’Asp di Enna potenzia l’attività specialistica ambulatoriale

Il management dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna ha deliberato il potenziamento della specialistica territoriale erogata presso il Poliambulatorio di Leonforte e di Agira.
Su proposta dell’Unità Operativa Complessa di Cure Primarie, diretta dal dott. Francesco La Tona, è stato conferito l’incarico a tempo indeterminato alla dottoressa Ferrara Chiara Alfia che ha accettato per sei ore settimanali presso il Poliambulatorio di Leonforte. La dottoressa prenderà servizio nei primi giorni di maggio, avendo rassegnato le dimissioni da un turno di altrettanto ore ricoperto presso l’ASP di Catania. Il conferimento dell’incarico è successivo all’approvazione, da parte della Direzione Strategica, della graduatoria dei medici disponibili a ricevere incarichi nell’area della specialistica ambulatoriale in seguito alla delibera n.470 del 27/03/2024. Incremento della specialistica nella branca della Otorinolaringoiatria anche ad Agira. In esecuzione dell’atto relativo alla graduatoria dei medici aventi diritto al conferimento incarico, la Direzione ha deliberato il conferimento dell’incarico alla dottoressa Nadya Centorrino che ha accettato per un impegno orario di due ore presso il Poliambulatorio di Agira. “Gli incarichi conferiti – sottolinea la Direzione – migliorano l’offerta dei servizi sanitari nelle strutture ambulatoriali assicurando una risposta più tempestiva e di prossimità alle esigenze della comunità.”

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -ComunicaIn

I PIÙ LETTI