www.asyabahis.org www.dumanbet.live pinbahiscasino.com www.sekabet.net olabahisgir.com maltcasino.net www.faffbet-giris.com www.asyabahisgo1.com www.dumanbetyenigiris.com pinbahisgo1.com www.sekabet-giris2.com olabahisgo.com www.maltcasino-giris.com faffbet.net www.betforward1.org www.betforward.mobi 1xbet-adres.com 1xbet4iran.com www.romabet1.com yasbet2.net 1xirani.com romabet.top www.3btforward1.com 1xbet https://1xbet-farsi4.com بهترین سایت شرط بندی
lunedì, Luglio 22, 2024
ComunicaIn
HomeBreviEnna: prevenzione, protocollo d’Intesa tra il Comune di Pietraperzia e l’Azienda Sanitaria...

Enna: prevenzione, protocollo d’Intesa tra il Comune di Pietraperzia e l’Azienda Sanitaria Provinciale

Il Commissario Straordinario dell’ASP di Enna, dott. Mario Zappia, e il Sindaco del Comune di Pietraperzia, geom. Salvatore Messina, hanno sottoscritto il protocollo d’intesa per la Promozione della Salute e la diffusione della cultura della Prevenzione, in osservanza di quanto contenuto nel Piano Regionale di Prevenzione 2020-2025. L’Accordo crea le basi per un impegno interistituzionale  diretto alla crescita della salute delle comunità locali, nell’ambito di un quadro unitario di priorità di intervento e di riferimento date dal Piano di Prevenzione Regionale.
Su proposta della responsabile dell’Unità Operativa per la Promozione e l’Educazione alla Salute (UOEPSA), dott.ssa Eleonora Caramanna, l’accordo sottoscritto ha la finalità di  portare a sistema il rapporto di collaborazione interistituzionale tra Comune di Pietraperzia e ASP di Enna nell’ambito degli interventi di promozione della salute e prevenzione per l’individuo e per la comunità. Tra gli obiettivi enunciati, l’individuazione dei bisogni prioritari di salute dei singoli e della comunità di Pietraperzia; la selezione e definizione condivisa delle priorità per la pianificazione e programmazione degli interventi preventivi; la realizzazione di una rete integrata di soggetti pubblici e privati che riconoscono i principi di questo accordo e che operano nell’ambito dell’educazione e della promozione alla salute; l’attivazione di percorsi  condivisi e coerenti che rispondano a criteri di evidenza scientifica.
Gli ambiti di intervento fanno riferimento ai sei macro obiettivi fissati dal Ministero della Salute e ritenuti prioritari per il raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2000 per lo sviluppo sostenibile: malattie croniche non trasmissibili; dipendenze (da fumo, alcol, sostanze, gioco d’azzardo, ecc); ambiente clima e salute, incidenti sul lavoro, incidenti domestici e stradali, malattie infettive prioritarie.
Il Comune e l’ASP daranno sostegno alle azioni comuni sui progetti condivisi di prevenzione e promozione della salute. 

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -ComunicaIn

I PIÙ LETTI